La Nostra Storia

Il Frantoio 1937,

dietro questo nome c’è un racconto.

E’ il racconto di un uomo, della sua famiglia, del duro lavoro, dell’orgoglio nel suo sudore.
E’ il racconto di una passione: la passione per la terra e i suoi frutti.
E’ mio nonno, è mia nonna, i loro figli. La mia famiglia!

Quella passione, la forza e la tenacia di tutti loro, l’operosità di tanti uomini diede vita ad una piccola comunità dedicata, anno per anno, a farsi’ che le olive diventassero esperienza sublime per palati e cibi.
E’ il 1937 e ampliata la struttura esistente, nasce quindi il frantoio Berardi.
Oggi rimangono le volte a botte, la pietra viva, i portoni alti ed ampi e l’affetto per i miei cari.
Insieme ad Enzo, mio marito, abbiamo voluto far rivivere, seppur in chiave contemporanea, quegli ambienti e quelle atmosfere che per anni hanno caratterizzato il frantoio che oltre a luogo di lavoro, diventava punto di ristoro e accoglienza per coloro i quali si recavano dai paesi del circondario con muli e carretti, per frangere i loro raccolti.

Sarete i benvenuti tra queste mura e come allora, ci saranno a deliziarvi i sapori e il calore della nostra terra, quell’olio a noi tanto caro e ad incantarvi gli scorci di un centro storico tra i più caratteristici del nord barese.

Benvenuti a Terlizzi, la città dei fiori, della ceramica e dell’olio!

Katia Berardi